savana
   
 

KARANTABA
“Ristrutturazione, arredi, forniture mediche e generatore per il centro di salute di Sami Karantaba” (2011-2012)

In un recente viaggio in Senegal e Gambia, Mamadow Sow, ha visitato la struttura ospedaliera in questione dove erano ricoverati alcuni parenti. Ha potuto constatare come l'ospedale non abbia nemmeno i più elementari arredi adatti alla funzione. Non ci sono letti, sedie, serramenti adeguati alle finestre e corrente elettrica. L'individuazione dei bisogni è stata fatta con i dipendenti dell'ospedale che hanno sottolineato queste carenze e con i pazienti che utilizzano la struttura che non hanno alternative di scelta. L'obiettivo è di poter rendere più funzionale l'ospedale: acquistare arredi (letti con lenzuola e coperte, sedie, zanzariere...) che migliorerebbero le condizioni di degenza dei pazienti, materiale da costruzione per poter rendere i locali più idonei per l'accoglienza e la cura dei pazienti, installare un generatore per la corrente elettrica, necessaria nelle ore notturne e alle apparecchiature mediche più elementari e quanto necessario per raggiungere l'obiettivo. La struttura viene utilizzata da tutti gli abitanti della divisione della parte centrale del fiume Gambia, circa 100.000 persone.

GALLERIA

   
   
 

KOMKOM
“Sviluppo agricolo nel villaggio di Borom Kounda in Senegal" (2007/2011)

Il presente progetto verte sullo sviluppo agricolo e sullo sviluppo di attività di allevamento. Con i prodotti si prevede di rispondere alle necessità alimentari del villaggio e di collocare le eccedenze nei vicini mercati regionali. Si prevede inoltre di ottenere la certificazione internazionale di “prodotto di agricoltura biologica” e di prodotto “equo e solidale”. La popolazione del luogo beneficerà quindi oltre che di nuove possibilità di impiego e di un piccolo corso di formazione sulle nuove tecniche agricole e di allevamento anche di ulteriori chances di sviluppo economico.
Il progetto in questione verrà realizzato presso il villaggio di Borom Kounda, nella comunità Rurale di Kahene, distretto di Maka Coulibantang, provincia di Tambacounda in Senegal. Geograficamente il sito è localizzato verso il confine nord del vicino stato del Gambia, in una zona con clima caldo secco, dove, nonostante la durezza dell'ambiente sia mitigata dalla presenza verso sud del fiume Gambia, si registrano temperature molto elevate. Il progetto cerca di porre rimedio a diverse necessità della popolazione locale, cercando allo stesso tempo di sviluppare a lungo termine le loro competenze in materia di agricoltura/allevamento, di gestione delle risorse e di progettualità. Nell'immediato il bisogno principale al quale si cerca di rispondere è quello di garantire alla comunità in questione una sicurezza alimentare a lunga scadenza, in maniera tale di poter affrontare in tranquillità gli steps successivi.

GALLERIA

   
   
 

PRIMO SOCCORSO/DISPENSARIO (2010)

Raccolta fondi  per la realizzazione di una struttura di tipo sanitario per poter garantire alla gente del villaggio di Borom Kounda il primo soccorso e un'attività di dispensario. Il villaggio si trova infatti in una zona disagiata del Sud del Senegal, l'ospedale più vicino dista circa 70 chilometri e tenendo conto che le strade sono spesso inagibili e i mezzi presenti sono molto lenti, per percorrere quei chilometri ci si impiega quasi una giornata. A tal proposito si è pensato di agire con il gruppo “Marnan” partecipando a spettacoli e manifestazioni proposti da enti pubblici e privati.

     
     

Associazione La Savana onlus - via Verruca 1 - Trento (Piedicastello) - CF/P.I. 96070310220